Aerografo

Gimp
Aerografo
Pannello opzioni Aerografo

Il Flusso invece controlla la quantità di colore che l’Aerografo emette, valori più alti corrispondono a colori più scuri. Le due opzioni lavorano di concerto, generando molteplici soluzioni di erogazione colore.

Lo strumento Aerografo è inteso proprio come l’utilizzo dello strumento vero, serve a realizzare disegni sfumati e lievi nella campitura dei colori.

Si attiva dal pannello Strumenti, con il comando da tastiera A o attraverso il menu Strumenti »» Disegno »» Aerografo.

Oltre alle opzioni in comune agli strumenti di Disegno, che potete consultare in questo articolo, ci sono altre due opzioni aggiuntive e sono:

  • Frequenza (nelle versioni precedenti di Gimp si chiamava Ammontare);
  • Flusso (nelle versioni precedenti di Gimp si chiamava Pressione).

La Frequenza stabilisce con quanta velocità deve essere applicato il colore da parte dell’Aerografo, comportando così colori più scuri in minor tempo. Usandolo normalmente non ci si accorge della differenza variando i valori, ma se tenete lo strumento fermo col tasto sinistro del mouse cliccato, sullo stesso punto, ci si accorge che a valori più alti il colore viene erogato più velocemente, nella clip sotto, lo strumento è stato tenuto cliccato per 5 secondi variando il valore da 80 a 150.

aerografo
Play Video

Potrebbero interessarti anche...

Top