Effetto Dirty con Gimp 2.10

Gimp
Avanzato

In questa guida cercheremo di esaltare tutte quelle zone, nella foto, che già ad una prima occhiata, sono evidenti, parlo in particolare della cortina, che a causa dell’umidità e di vari agenti atmosferici le hanno fatto assumere diverse tonalità e di tutto quello sporco che in genere c’è in una foto del genere.

A sinistra potete scaricare l’immagine originale, gentilmente offerta da Paolo Giacchetta, anche lui amministratore del gruppo Telegram Grafica OpenSource.

Aggiungiamo dettaglio alla foto
nitidezza

Duplichiamo il livello e aggiungiamo del dettaglio alla foto tramite il filtro Nitidizza, quindi clicchiamo sul menu Filtri »» Miglioramento »» Nitidizza (maschera di sfocatura).

Se lasciate la foto nella grandezza originale potete lasciare i valori come mostrati nella figura a sinistra, se in vece, per motivi anche legati alle risorse hardware del proprio pc, decidete di scalare l’immagine, nelle due foto successive possiamo vedere il risultato tra un crop al 100% della foto originale e un crop sempre al 100% della foto con il filtro applicato, quello è il risultato che si deve raggiungere, quindi regolarsi di conseguenza.

dettaglio-originale
Dettaglio foto originale
dettaglio-nitidizza
Dettaglio foto con filtro Nitidizza
Curve, Inverti e Maschera di livello
duplica-livello

Duplichiamo di nuovo il livello per aggiungerne un terzo, come mostrato nella figura a sinistra.

L’intento è quello di esaltare alcune zone della foto, lo faremo inizialmente tramite lo strumento Curve, quindi andiamo nel menu Colori »» Curve ed apriamo la relativa finestra.

curve

Cercate, per quanto possibile, di impostare la curva con la forma mostrata nella figura a sinistra. Il risultato è mostrato nella figura in basso.

Invertiamo la foto attraverso il comando Inverti, andiamo nel menu Colori e clicchiamo su Inverti. A sinistra il risultato dopo l’inversione della foto.

C’è già un indizio in quello che vediamo nella foto invertita, la dominante blu, che sarebbe il colore opposto alla media del colore originale della foto (speriamo che qualcuno abbia capito), comunque è bene tenerlo a mente, ci tornerà utile in seguito solo come riprova di quello che stiamo facendo.

maschera-scala-grigi

Bene, facciamo clic col tasto destro del mouse sul livello appena invertito e clicchiamo su Aggiungi maschera di livello…, nella finestra che si apre selezioniamo la voce Copia del livello in scala di grigi, come mostrato nella figura a sinistra. Clicchiamo su aggiungi per aggiungere una maschera di livello.

maschera-livello

A sinistra, nella figura, la maschera di livello appena applicata al livello.

Questa a sinistra che vediamo è la foto dopo l’aggiunta della Maschera di livello, e ci appare subito il secondo indizio, le parti che volevamo mettere in risalto sono colorate di una tonalità del blu, mentre tutto il resto è tornato nella sua tonalità originale.

Questo ci fa capire che stiamo agendo nel modo giusto e che gli interventi che faremo saranno indirizzati solo in quelle particolari zone della foto.

Maschera a selezione e creazione di un nuovo canale

Nell’immagine a sinistra, se ingrandita, vediamo che ho fatto tasto destro del mouse sulla maschera di grigi e ho selezionato la voce Maschera a selezione, il risultato è quello che appare nell’area di disegno. In questo modo siamo andati a selezionare tutte quelle zone utili al nostro scopo.

Quello che dobbiamo fare adesso è creare un nuovo canale dalla selezione attiva, e aggiungerlo a livello sottostante, accertandosi di disabilitare la vista del livello con maschera, come mostrato in figura.

Quindi con la selezione ancora attiva ci rechiamo nel menu Selezione e clicchiamo sulla voce Salva nel canale.

Abbiamo creato un canale che utilizzeremo per assegnarlo al livello selezionato.

Possiamo tranquillamente eliminare il livello con la maschera dei grigi.

canale-da-selezione

Quando creiamo un canale da una selezione ci si apre immediatamente il pannello Canali, come mostrato nella figura a sinistra, notiamo infatti che in basso compare un canale chiamato Maschera di selezione copia.

maschera-selezione-copia

Aggiungiamo quindi il canale appena salvato al secondo livello, come mostrato nell’animazione a sinistra. Cancelliamo anche il livello che abbiamo utilizzato per creare il canale.

Scalatura livello e filtro Effetto pixel
duplica-livello-cancella-maschera

Facciamo adesso di nuovo una duplicazione del livello e cancelliamo la maschera associata, attiviamo lo strumento Scala, nelle opzioni attiviamo la voce Mantieni l’aspetto oppure teniamo premuto il tasto Maiusc per scalarlo proporzionalmente. Applichiamo poi una sfocatura dei pixel dal menu Filtri »» Sfocatura »» Effetto pixel.

Tutto questo per cercare la dominante media di tutti i colori nella foto, alla fine rimarrà un solo colore, quel colore è la media tra tutti i colori presenti nella foto, il tutto mostrato nelle animazioni a sinistra e in basso.

Inverti colore e strumento Colorizza
media-colore
media-colore-invertito

Con il livello ancora scalato andiamo nel menu Colori »» Inverti per invertire il colore del livello, mostrato nella seconda figura a sinistra, ci accorgiamo subito che la media, opposta, di tutti i colori è sulla tonalità del blu, proprio come avevamo visto in precedenza, segnale, questo, che ci conferma la corretta procedura.

Campioniamo e memorizziamo il colore appena invertito attraverso il Selettore colori, come mostrato nell’animazione in basso.

campionatura-colore

Eliminiamo il livello con il colore appena campionato e selezioniamo il livello con la maschera, andiamo poi nel menu Colori »» Colorizza per aprire la relativa finestra e agiamo come mostrato nell’animazione a sinistra. I parametri seguono i gusti personali, non c’è una regola.

Adesso ognuno è libero di intervenire nella foto, se vuole, per migliorarla ulteriormente.

Le due foto a confronto
foto-originale
Foto originale
risultato-finale
Foto elaborata

Potrebbero interessarti anche...

Top