MyPaint

Gimp
MyPaint
Pannello opzioni MyPaint

MyPaint è solo una libreria di pennelli messa a disposizione dal noto programma MyPaint. Porta con se alcune opzioni, sono opzioni base, la forza sta nella scelta del pennello, che nel caso non bastasse, può essere ampliata installando nuovi pennelli che possono essere scaricati dal sito Github dedicato.

Lo strumento può essere attivato tramite il pannello Strumenti, attraverso il comando da tastiera Y o attraverso il menu Strumenti »» Disegno »» Pennello MyPaint.

Opacità

Questa opzione, che va da un  valore minimo di 0.0 ad un massimo di 100.0, stabilisce quanto deve essere trasparente o meno un segno nell’area di disegno, c’è da dire però che è in relazione con un’altra opzione Opacità base.

Quest’ultima lavora come fattore di moltiplicazione con l’opzione Opacità. Quindi se avremo un’Opacità di 100 e un’Opacità base di 0,5, 100 * 0,5 = 50, otterremo un’opacità del 50%. Prendendo in prestito la tabella della guida di Gimp ecco come calcolare le varie opacità in base ai valori immessi.

Smussatura delineatura

Opzione già presente in altri strumenti di Disegno, per capirne bene il funzionamento la migliore via è sperimentare variando i valori, in linea teorica la Qualità gestisce la quantità di smussamento del segno o comunque la sua profondità, il Peso invece gestisce la gravità del pennello, più alto è il valore più si disegneranno tratti morbidi a patto di avere un rallentamento nell’esecuzione, proprio come se ci fosse una forza che rallenta il pennello. È opportuno, quindi, trovare il giusto compromesso tra esecuzione e qualità del segno.

Nella figura sotto possiamo notare la differenza nel disegnare con un pennello senza smussatura e con smussatura con valori pari a 100 per la Qualità e 295 per il Peso, eseguito con il mouse.

Smussatura disattiva-attiva
Clicca per ingrandire
Preset pennelli MyPaint
preset-pennelli
Clicca per ingrandire

Quello che si vede nell’immagine a sinistra è la finestra a tendina che si apre quando si sceglie un pennello dello strumento MyPaint, a dire il vero i preset di default di Gimp sono inferiori a quelli che si vedono, ho aggiunto qualche pennello dal sito che ho linkato. Quando ho detto che la vera forza è nella scelta del pennello, ora si può capire, volendo installare tutti i pennelli in circolazione sul web, sicuramente si trova quello adatto al nostro scopo. Lascio a voi il divertimento di sperimentare i molteplici pennelli a disposizione.

Volevo invece fa vedere come si possono installare ulteriori pennelli oltre a quelli presenti di default. Prima di tutto raggiungere questo link per scaricare il file che ci interessa, lo troviamo in formato compresso .zip, va scompattato. Vediamo ora dove Gimp salva i pennelli di MyPaint. Per capirlo è sufficiente andare sul menu Modifica »» Preferenze.

preferenze-mypaint
Clicca per ingrandire

Aperta la finestra ci rechiamo nelle Certelle e selezioniamo Pennelli MyPaint, come si vede in figura, sappiamo dove Gimp salva i pennelli di questo strumento, ma volendo possiamo aggiungere altre directory, cliccando sull’icona in alto a forma di foglio con segno +, possiamo salvare  i pennelli scaricati in altre cartelle proprio per dividere quelli scaricati da quelli installati di default, Gimp comunque riconoscerà tutti i pennelli e ce li mostrerà insieme, come si vede nella figura sopra mostrata.

Cancella con questo pennello

Con questa opzione il pennello diventa come lo strumento Gomma, se il livello su cui stiamo agendo ha il canale alfa le aree cancellate saranno trasparenti, diversamente, se il livello non ha un canale alfa allora la cancellatura verrà sostituita dal colore di sfondo presente nel Selettore colori.

Raggio, Opacità base e Durezza

Queste opzioni, come si legge dalla figura di fianco, regolano il Raggio, l’Opacità base e la Durezza.

L’Opacità base l’abbiamo vista già in relazione all’Opacità generale alcuni paragrafi sopra, il Raggio determina la grandezza del pennello, a valori più alti aumenta il diametro mentre la Durezza controlla quanto deve essere incisivo o netto il pennello durante il disegno. Per capirlo osservare la figura sotto al variare di alcuni valori.

Potrebbero interessarti anche...

Top