Strumento Allinea e distribuisci – Inkscape

Inkscape
Livello facile

Strumento Allinea e distribuisci – Inkscape

finestra-allinea-distribuisci

Per accedere allo strumento Allinea e distribuisci possiamo utilizzare la scorciatoia Maiusc+Ctrl+A.

Lo strumento presenta diverse opzioni, vediamole insieme.

Nella prima sezione, Allineamento, abbiamo una serie di opzioni relative all’allineamento in relazione alla pagina o ad un un oggetto o gruppo.

tendina-relativo-allinea-distribuisci

Come si può vedere dalla figura sopra, cliccando sulla tendina “Relativo a:” abbiamo la possibilità di scegliere varie opzioni

Allineamento Relativo a:

La prima opzione nella tendina è “Ultimo selezionato“, facilmente si intuisce che alla presenza di due oggetti nella scena, l’ultimo selezionato sarà l’oggetto di riferimento a cui allineare il restante oggetto.

In questo caso Inkscape tiene conto dell’ordine di selezione degli oggetti.

Nell’animazione in basso si può vedere come funziona.

Ultimo selezionato

Allineamento relativo a: Primo selezionato

La seconda opzione presente nel menu a tendina è “Primo selezionato“, anche si intuisce che l’allineamento sarà relativo al primo oggetto selezionato, come mostrato nell’animazione in basso.

Anche in questo caso Inkscape tiene conto dell’ordine di selezione.

Primo selezionato
Allineamento relativo a: Oggetto più grande

La terza opzione presente nel menu a tendina è “Oggetto più grande“, n questo caso non ha importanza quale oggetto si seleziona per primo o per ultimo, Inkscape terrà conto dell’oggetto più grande, tra quelli presenti nella scena, per renderlo oggetto di riferimento per l’allineamento.

In basso un esempio.

Oggetto più grande
Allineamento relativo a: Oggetto più piccolo

Come per l’opzione appena mostrata, ma contraria, l’allineamento relativo a: “Oggetto più piccolo” funziona con l’oggetto più piccolo nella scena.

Nell’animazione d’esempio in basso possiamo vederne il funzionamento, comprese le varie funzioni d’allineamento attraverso i vari pulsanti presenti nella sezione Allineamento.

Allineamento relativo alla pagina

Anche in questo caso l’intuizione è rapida, l’allineamento avverrà relativamente alla pagina che si sta utilizzando in quel momento.

Vediamo in basso nell’animazione un esempio.

Allineamento relativo a: Disegno

La penultima opzione di allineamento relativo è Disegno.

Ci permette di allineare un oggetto relativamente al disegno e quindi agli oggetti presenti nella scena.

Per ottenere il risultato sperato mantenere l’oggetto da allineare all’interno del disegno e comunque che non sbordi dagli oggetti presenti nella scena. Il programma calcola la media sugli allineamenti e siccome l’oggetto stesso fa parte del disegno la centratura potrebbe risultare falsata.

Nell’esempio in basso un chiaro esempio di come si dovrebbe allineare un oggetto con questo metodo.

Allineamento relativo a: Area selezione

L’ultima opzione di questa sezione fa riferimento, nell’allineamento, ad un’area selezionata.

L’ipotesi potrebbe essere quella di allineare un oggetto in un determinato punto del disegno, in quel caso si disegna un oggetto grande quanto l’area interessata e di conseguenza si effettua l’allineamento.

Per essere più espliciti basta vedere l’esempio in basso.

Allineamento gruppi e testo

Ultime due opzioni rimaste nella sezione Allineamento sono: “Tratta selezione come gruppo” e l’allineamento del testo.

Vediamo insieme come procedere.

A volte si ha la necessità di allineare più oggetti insieme all’interno di un oggetto più grande, senza il bisogno di raggrupparli, Inkscape ci da la possibilità di trattare gli oggetti selezionati come se fossero un gruppo.

Questo ci fa sicuramente risparmiare tempo. Nell’animazione in basso un esempio di allineamento per Gruppo.

Chiudiamo la sezione Allineamento con le opzioni di testo.

Inkscape ci offre la possibilità di allineare il testo relativamente alle linee base. Significa che quando avremo un testo molto più grande rispetto ad un altro, con i pulsanti di allineamento tradizionale non riusciremmo ad allinearli sulla stessa linea, perché tali funzioni tengono conto degli ingombri dell’oggetto. Se invece si utilizza la funzione di allineamento del testo si possono allineare due blocchi di testo anche di diversa grandezza.

In basso un esempio di testo allineato.

Distribuzione oggetti

Questo strumento, come recita il nome, offre la possibilità anche di distribuire gli oggetti oltre che allinearli e le cose possono essere anche cumulative, ossia una non esclude l’altra.

Vediamo ora come funziona la distribuzione degli oggetti con Inkscape.

Distribuzione orizzontale oggetti

Nell’apposita sezione vedremo come interagisce lo strumento quando deve distribuire orizzontalmente alcuni oggetti. Nell’esempio che segue si vde chiaramente che misuro le distanze dopo ogni distribuzione per far meglio capire l’utilità.

Distribuzione verticale oggetti

Il concetto per la distribuzione verticale è lo stesso di quello orizzontale, l’unica differenza è che qui si parla di margini superiori, centrali ed inferiori.

In basso l’esempio video.

Distribuzione orizzontale e verticale del testo

Ultima opzione della sezione Distribuzione è quella relativa al testo. Possiamo distribuire il testo sempre in riferimento alla linea base.

Nell’esempio in basso ho immaginato di creare una retta diagonale che fosse tangente ad ogni rigo di testo presente nel disegno.

Rimuovi sovrapposizione

Delle volte potrebbe essere utile questa funzione, in special modo se tra gli oggetti si vuole lasciare una distanza stabilita. Lo strumento funziona in modo, a valori zero, di eliminare le sovrapposizioni di due o più oggetti, ma vi è anche la possibilità di imputare dei valori, per l’asse X ed Y, a piacimento.

Ordinamento oggetti e connettori di rete

Altra utile funzione dello strumento Allinea e distribuisci, a volte sottovalutato perché si ignorano le potenzialità.

Con la funzione Ordinamento, possiamo velocemente ordinare i Connettori di un diagramma o semplicemente una serie di oggetti, utili soprattutto nel creare pattern o motivi con la possibilità di scambiare forme e posizione tra di loro.

Vediamo come, nell’esempio in basso.

Allineamento nodi

L’ultima opzione di questo strumento ci offre la possibilità di allineare e distribuire, orizzontalmente e verticalmente, i nodi di un tracciato qualsiasi.

Vediamo in basso un esempio.

0 0 voto
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Vedi tutti i commenti