Strumento Matita

Inkscape
Strumento Matita
Barra delle opzione Strumento Matita
Barra delle opzione Strumento Matita

Lo strumento Matita è lo strumento più facile da utilizzare se si vuole creare uno schizzo, ha nella barra delle opzioni comunque degli strumenti che lo rendono anche uno strumento definitivo.

Si attiva con il comando da tastiera p o attraverso il pannello degli Strumenti.

Per questo strumento no è necessaria la tavoletta grafica, come vedremo più avanti, nella barra delle opzioni ci sono degli strumenti che permettono di aggiustare il tratto come se fosse stato eseguito con la penna o con la matita. Per utilizzarlo è sufficiente cliccare nell’area di disegno e trascinare il puntatore del mouse.

Ci sono tre modalità per disegnare uno schizzo a mano libera: Bezier, Spline e BSpline (sono una serie di curve che possono annidare più curve Bezier, per chi volesse approfondire può leggere questo articolo). Continuando ad ispezionare la barra delle opzioni troviamo il cursore della smussatura, più alto è il valore più sarà smussata la curva che sarà generata. Accanto c’è l’opzione della Semplificazione interattiva con accanto il pulsante per la semplificazione vera e propria. In sostanza una volta creato lo schizzo o il tracciato, avendo abilitato tale opzione, potremo agire sul cursore della Smussatura per vedere i cambiamenti in tempo reale. Nell’animazione a sinistra le tre modalità di schizzo e uno sguardo alla smussatura.

tracciato-semplificato

Accanto all’opzione Semplificazione interattiva troviamo l’opzione per ripristinare i valori di default.

Per semplificare una curva di uno schizzo o un tracciato è sufficiente cliccare sull’apposito pulsante , cliccandolo più volte verranno diminuiti i punti di controllo. Nelle due figure a sinistra lo schizzo prima e dopo la semplificazione.

Esiste anche una scorciatoia da tastiera per semplificare un tracciato, con i comandi CTRL+L.

Opzione Forma
Menu a tendina opzione Forma

L’opzione Forma consente di assegnare delle forme prestabilite alla Matita, in modo che il tratto venga alterato in base alla forma selezionata.

Questa opzione è poco enfatizzata ma se usata bene può facilitare e risolvere procedure che altrimenti richiederebbero più tempo. Vediamone le caratteristiche.

  • Triangolo crescente: il tracciato incorpora in modo virtuale quella di un ipotetico triangolo e la forma generata è nel verso crescente, ossia dalla base fino al vertice del triangolo;
  • Triangolo decrescente: utilizza la stessa dinamica del Triangolo crescente ma rovesciato, quindi la forma generata sarà rastremata all’inizio e piena alla fine;
  • Ellisse: il tracciato in questo caso mutua quella di un ellissi che ha la parte centrale alla massima grandezza di diametro mentre nelle zone periferiche si va rastremando, la forma cercherà di seguirne le proporzioni;
  • Dagli appunti: questa opzione è molto interessante, il limite è solo la nostra fantasia, in sostanza si crea un oggetto e lo si copia con il comando da tastiera CTRL+C  e il tracciato assumerà le caratteristiche di tale forma, generando tratti anche sorprendenti;
  • Piega dagli appunti: si apprezza la potenzialità di questa opzione più che altro nei segmenti e non nei tracciati curvilinei;
  • Ultima applicata: replica l’ultima scelta effettuata dal menu a tendina della Forma.

Nelle figure in basso le varie modalità di Forma applicata ai tracciati Matita. Cliccare per ingrandire.

Modalità Triangolo crescente
Modalità Triangolo crescente
Modalità Triangolo decrescente
Modalità Triangolo decrescente
Modalità Ellisse
Modalità Ellisse
Modalità Dagli appunti Triangolo
Modalità Dagli appunti Triangolo
Modalità Dagli appunti Stella
Modalità Dagli appunti Stella
Modalità Dagli appunti personale
Modalità Dagli appunti personale
Modalità Dagli appunti personale
Modalità Dagli appunti personale
Modalità Piega dagli appunti
Modalità Piega dagli appunti

Con lo strumento Matita si possono creare anche dei punti perfettamente tondi, è sufficiente tenere premuto il tasto CTRL e fare clic nell’area di disegno, è possibile raddoppiare la dimensione del punto tenendo premuti i tasti CTRL+MAIUSC, quindi si può alternare la dimensione dei punti alternando il tasto MAIUSC durante i vari clic (vedi figura in basso).

È possibile impostare la grandezza del punto facendo doppio clic sullo strumento Matita, si aprirà la finestra delle impostazioni dello strumento, impostare la dimensione nella sezione bordata di rosso nella figura.

Preferenze matita
Preferenze matita
Punti con la Matita

Potrebbero interessarti anche...

Top