Trasformazione ad appigli

Gimp
Trasformazione ad appigli

Questo strumento permette di applicare trasformazioni di spostamento, rotazione, inclinazione, prospettiva e riscalatura tramite appigli applicati all’immagine

Si invoca tramite il comando da tastiera MAIUSC+L o tramite il menu Strumenti »» Trasformazioni »» Trasformazione ad appigli.

È possibile inserire da 1 a 4 appigli e a secondo degli appigli presenti cambierà il risultato e l’effetto.

  • 1 appiglio – Cliccare all’interno dell’immagine o di una eventuale selezione per creare l’appiglio, assumerà la forma di un piccolo cerchio, in questa modalità, spostando l’appiglio l’effetto sarà solo quello di spostamento;
  • 2 appigli – Quando si clicca su uno dei due appigli, questo fa ruotare l’immagine attorno all’altro appiglio, che in questo caso fa da appiglio, e nello stesso tempo scala l’immagine in tutte e due le direzioni, lasciando inalterato il rapporto delle dimensioni.
  • 3 appigli – quando si clicca su un appiglio l’immagine viene inclinata e scalata ed il rapporto delle dimensioni non viene mantenuto.
  • 4 appigli – Quando si clicca su uno dei 4 appigli l’immagine cambia prospettiva e scalatura, alterando il rapporto delle dimensioni.
1-appiglio
Trasformazione - 1 appiglio
2-appigli
Trasformazione - 2 appigli
3-appigli
Trasformazione - 3 appigli
4-appigli
Trasformazione - 4 appigli
Opzioni in comune

Fare riferimento a questo articolo

Modalità appigli

Nella Modalità appigli ci sono tre opzioni:

  • Aggiungi / Trasforma – Aggiunge appigli e trasforma l’immagine;
  • Sposta – Sposta gli appigli di trasformazione;
  • Rimuovi – Rimuove gli appigli eventuali inseriti nell’immagine.

Potrebbero interessarti anche...

Top